La conversione al colore

Occhi Che Vedono

L’ultima mia volta a Lecce ha rappresentato una svolta: in fase di postproduzione ho capito che potevo servirmi del colore, senza perdere il risultato cercato negli ultimi anni col bianco e nero. Il colore della pietra leccese conferisce una certa delicatezza alle scene di strada: perché non sfruttarla per evidenziare i soggetti, senza altre distrazioni?

Da quel momento in poi, ho messo in secondo piano il bianco e nero anche su consiglio del mio maestro, secondo cui un conto è la resa della pellicola, un altro desaturare completamente un file digitale, data l’enorme perdita di dati.

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close